Terms of Service

Termini di servizio e d'uso

Le presenti condizioni generali hanno per oggetto le norme per usufruire dei servizi offerti da PlayHosting di Amorelli Giovanni. (di seguito solo "PlayHosting").
Il Servizio offerto da PlayHosting consiste nel rendere disponibile al contraente uno spazio di hosting in condivisione su server di proprietà  di PlayHosting.
Tale servizio di hosting può essere usato dall'utente al solo e unico scopo di installare e utilizzare server dedicati riguardanti l'applicazione ordinata.
PlayHosting si impegna a effettuare l'installazione del software richiesto.
Lo spazio di hosting condiviso è quantificato in giocatori contemporanei (slot) o risorse allo stesso assegnate, variante a seconda delle tipologie di acquisto, disponibili all'accettazione del presente contratto o aggiunti in seguito durante il decorrere del contratto stesso.
PlayHosting si riserva la facoltà  di ampliare e/o modificare la gamma delle funzionalità offerte all'interno del Servizio. Qualora, alla luce delle specifiche delle eventuali nuove funzionalità , sia necessaria un'integrazione alle presenti Condizioni Generali, o un loro adeguamento.
PlayHosting comunicherà  le suddette innovazioni in modo opportuno. Sono a carico dell'utente i costi telefonici di collegamento al server medesimo e qualunque altro costo aggiuntivo eventualmente previsto.

1. Durata del contratto

L'utilizzo del servizio ha durata specifica in relazione al ciclo di fatturazione in mesi prescelto all'atto di acquisto.

2. Riservatezza

L'accesso e l'amministrazione del Servizio sono consentiti mediante l'utilizzo di una o più parole chiave (Password), in dipendenza dalla tipologia del servizio richiesto.
Il cliente è tenuto a conservare tali password con la massima diligenza, mantenendo esse segrete per tutta la durata del presente contratto, salvo nei casi in cui una delle password sia necessaria ai fini di consentire l'accesso al servizio a utenti differenti rispetto al contraente.
Il cliente sarà esclusivamente responsabile di qualsiasi danno causato dalla conoscenza, ovvero dall' utilizzo, di tali password da parte di terzi. Il cliente si impegna a comunicare immediatamente a PlayHosting l'eventuale furto o smarrimento della password.

3. Attivazione e sospensione

Il pagamento é effettuato in anticipo per il periodo di affitto prescelto.
Il pagamento deve essere effettuato il set-up del servizio ordinato prenda luogo.
In caso di rinnovo il pagamento deve pervenire massimo nelle 24 ore successive alla scadenza.
Nel caso in cui il pagamento non venga ricevuto, il/i servizio/i interessato/i verranno/verrà  sospeso/i, e successivamente cancellati/o.
Se viene riscontrato un errore di fatturazione, é necessario contattare PlayHosting entro 15 giorni dalla data di fattura.
Nessuna correzione sará effettuata allo scadere di tale periodo.
PlayHosting non è tenuta a effettuare rimborsi dopo la ricezione del pagamento.
In caso di attacchi DDoS tali da compromettere la stabilità del servizio, PlayHosting si riserva il diritto di sospendere il servizio per il tempo opportuno (usualmente 24 ore) alla riacquisizione della stabilità del servizio stesso.
PlayHosting si riserva il diritto di sospendere un servizio nel caso questo sia stato oggetto di una modifica di tipo negativo da parte del contraente in termini di prestazioni.

Nel caso la clausola di SLA Venga superata, si provvederà ad un rimborso dell'intero importo (tasse escluse) sull'account utente del sito Playhosting

4. Utilizzo del servizio

Il cliente potrà utilizzare il servizio secondo le specifiche relative ad ogni funzionalità.
In particolare, l'amministrazione del server di gioco per il suo corretto utilizzo saranno a suo completo carico e, laddove il cliente si trovi impossibilitato ad effettuare tale gestione, PlayHosting si impegna a fornire il necessario supporto secondo i termini elencati in questo stesso contratto al punto 10. E, esclusa la possibilità di cedere il contratto di affitto a terzi, a titolo gratuito o oneroso, temporaneamente o definitivamente, senza il consenso scritto di PlayHosting.
Il cliente è si assume qualunque responsabilità civile e penale in caso il servizio venga utilizzato per scopi illeciti o moralmente scorretti come ad esempio hosting di materiale illegale o attacchi di qualunque tipologia: PlayHosting non può essere considerata responsabile.

5. Servizio FTP

PlayHosting mette a disposizione un servizio di accesso al server di tipo FTP.
Tale servizio é fornito al contraente al solo e unico scopo di modificare eventuali file necessari per la gestione del server di gioco o per aggiungere file di arricchimento del gioco medesimo (ad esempio, mappe di gioco e mods).
É vietato utilizzare tale servizio per scopi diversi da quelli sopra elencati, incluso l'interscambio di file, indipendentemente dalla natura legale degli stessi.
PlayHosting non può inoltre essere ritenuta responsabile per qualunque interruzione o malfunzionamento del servizio Server Rent causato da un uso improprio o non corretto dell'accesso FTP.

6. Modifiche della configuarzione del server

Il cliente, con gli strumenti messi a sua disposizione, é libero di cambiare qualsivoglia opzione di configurazione nell'ambito della propria istanza di gioco. Fanno eccezione a questa libertà le seguenti opzioni:
- Rimozione della password di accesso al server di gioco (ove prevista obbligatoria)
- Modifica del nome o tag del server con rimozione del prefisso PlayHosting (ove previsto obbligatorio)
- Modifica del numero massimo di slot in un numero che ecceda il valore selezionato all'atto di acquisto.
Le succitate limitazioni potranno essere rimosse tramite richiesta specifica. La mancata osservanza delle succitate limitazioni produrrà un avviso automatico che verrà inviato a mezzo email all'indirizzo specificato in fase di acquisto e nell'apposito pannello messo a disposizione dell'cliente, con conseguente sospensione automatica del servizio.
É possibile richiedere la riabilitazione del servizio tramite il ticket system o riabilitarlo autonomamente mediante il panello fornito.

7. Installazione di moduli aggiuntivi

L'installazione di moduli aggiuntivi richiesti dal cliente, all'atto di acquisto o tramite ticket system, verrà eseguita gratuitamente a patto che tali moduli siano perfettamente integrati con il gioco stesso installato nell'istanza acquistata.
Tale installazione verrà effettuata dal personale tecnico di PlayHosting.
PlayHosting si riserva il diritto di non installare modalità che modifichino la vera natura del gioco.
L'installazione di particolari moduli e/o programmi aggiuntivi potrebbe essere negata in seguito a problematiche di natura tecnica e/o di prestazioni.
Come per l'installazione, l'aggiornamento di tali moduli verrà effettuato gratuitamente, ma solo a seguito di esplicita richiesta tramite ticket system.

8. Pubblicazione di comunicazioni riservate

É vietata la pubblicazione non autorizzata di mail o newsletter inviate da PlayHosting.

9. Supporto

PlayHosting si impegna a offrire tutto il necessario supporto per l'amministrazione del server installato, laddove i mezzi a disposizione del cliente non siano sufficienti a soddisfare le sue esigenze di amministrazione.
Tali richieste dovranno essere inviate esclusivamente tramite ticket system o inviando una mail all'indirizzo mail support@playhosting.eu .

10. Clausola risolutiva espressa

In tutti i casi di inadempimento delle obbligazioni di cui agli art. 4,5,6,7,8,9,10 del presente contratto, PlayHosting avrà  la facoltà di risolvere il presente contratto ai sensi dell'art.1456 c.c., fatta salva, in ogni caso, azione di rivalsa e risarcimento per i danni subiti.

11. Comunicazioni

Tutte le comunicazioni relative al contratto verranno inviate agli indirizzi di posta elettronica attribuiti al cliente o predisposti da PlayHosting.
Affinché la comunicazione abbia valenza legale, è necessario che tale comunicazione provenga da un indirizzo PEC.
PlayHosting ha il diritto di sospendere i servizi nel caso in cui non pervenga entro 3 giorni risposta alla "Mail di notifica scadenza".

12. Limitazione di responsabilità

PlayHosting non è da ritenersi responsabile per qualsivoglia danno (inclusi i danni incidentali e consequenziali) che possono derivare dall'irraggiungibilità di un server, crash, perdita di dati dello stesso o qualsivoglia danno a cui lo stesso possa essere soggetto, che sia di tipo fisico o meno.